Certificazione Energetica

Certificazione Energetica: Corsi di formazione online e associazioni di certificatori energetici

Certificazione Energetica La Certificazione energetica è un attestato fondamentale per definire l’efficienza e la qualità energetica di diverse tipologie di edificio e contribuire in modo significativo al risparmio energetico ed economico, all’utilizzo di energie rinnovabili e alla riduzione dell’inquinamento. L’attestato di Qualificazione e Certificazione energetici ACE, è uno strumento di notevole importanza, obbligatorio per edifici di nuova costruzione, ed è disciplinato dal D.M. 26.06.2009 , che sancisce la piena attuazione della direttiva 2002/91/CE,  e da alcune leggi regionali di applicazione, che ne definiscono i contenuti e i parametri che deve possedere.  
A tal fine la sua redazione deve essere effettuata da soggetti competenti ed imparziali, che riescano a dare una valutazione esatta seguendo tutte le indicazioni definite nelle norme di riferimento, sappiamo usare i software e gli strumenti specifici per determinare le caratteristiche energetiche dei diversi elementi di un edificio. Tali soggetti sono i certificatori energetici a quali sono richiesti dei requisiti di base per poter rilasciare l’ACE:
- possedere un diploma o una laurea tecnica di primo o di secondo livello; 
- essere iscritto al rispettivo albo professionale;  
- aver frequentato un corso abilitativo riconosciuto dalle regioni con superamento della prova finale.

  In Italia esistono diversi corsi  tenuti da aziende, società, enti di formazione, etc.. che permettono di rilasciare la qualifica di certificatore energetico al fine di poter valutare attentamente le prestazioni energetiche dell’edificio e classificarlo in un classe di appartenenza, che verrà indicata nella Certificazione energetica.

A cosa serve?
  Tra i numerosi corsi riconosciuti dalle regioni, diversi possono essere seguiti online e  rilasciano l’abilitazione di certificatore energetico, di seguito ve ne indichiamo alcuni:

1. Il corso online dell’Ordine degli architetti di Roma e Provincia prevede un modulo di base per la certificazione energetica al costo di 350 euro più IVA, con la possibilità di integrare altri moduli per la progettazione mirata all’efficienza e razionalizzazione energetica. Non sono richiesti requisiti di ammissione specifici, ed è rivolto sia agli architetti o ingegneri iscritti all’albo sia ai neolaureati. Il corso fornisce delle nozioni importanti dal punto di vista tecnico e normativo, che aiutano ad effettuare un valutazione energetica dell’immobile attenta e precisa, e rilascia un certificato di frequentazione del corso dopo aver valutato l’effettiva partecipazione. Non sono previsti esami ma solo prove intermedie di apprendimento delle varie tematiche trattate.
  2. Corso organizzato dal Collegio dei Geometri della Provincia di Milano, in collaborazione con l’ente Beta Formazione, si svolge online a partire da ottobre 2010, ed è rivolto ad chi possiede un diploma di laurea specialistica o di laurea in ingegneria, architettura, scienze ambientali, o diploma di geometra o perito industriale.  E’ prevista una prova finale per coloro che avranno partecipato almeno al 75% delle lezioni. Cosa si ottiene dopo il corso? Il corso è certificato dal CENED e permette, se si supera l’esame finale, l’iscrizione all’elenco dei certificatori energetici delle regioni Emilia Romagna e Lombardia e di poter effettuare diagnosi sulle prestazioni energetiche degli edifici e rilasciare l’ACE.
  3. Corsi per certificatori energetici Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte, disponibili sul portale www. p-learning.com, accreditati dal CENED e che permettono l’iscrizione agli elenchi regionali  dei soggetti abilitati alla Certificazione energetica. Oltre al modulo di base sono disponibili corsi di aggiornamento e di calcolo del fabbisogno energetico degli edifici secondo la norma UNI-TS 11300.
Data la diffusione di professionisti che si occupano di certificazione energetica e la necessità di far sviluppare questo settore, in previsione anche dell’applicazione della nuova direttiva dell’Unione Europea, sono nate diverse associazione italiane che forniscono costantemente informazioni, news e aggiornamenti legislativi a tutti soci, per aiutarli a migliorare la loro preparazione in tale campo.
Nel territorio nazionale esistono l’associazione ACE (Associazione Certificatori Energetici) presente in tutte le regioni italiane,  l’ANCERG (Associazione Nazionale Certificatori Energetici) e l’AICEN  (Associazione Italiana Certificatori Energetici), nate per implementare in settore dell’efficienza e certificazione energetica, aiutando tutti i professionisti e non, a conoscere le normative di riferimento, i corsi di formazione, gli eventi, le novità introdotte nelle diverse regioni e richiedere qualsiasi informazione.
Diverse regioni possiedono la loro associazione di certificatori energetici che informa gli iscritti su tutti gli eventi a livello regionale e nazionale, sull’aggiornamento dei software disponibili , su tutte le novità nel campo del risparmio ed efficienza energetica e fornisce materiale riservato esclusivamente ai soci; tra queste l’ ACeP della regione Puglia, l’ACEER (Associazione certificatori Energetici ed Energy Manager Regional) attivata in Toscana nel 2008 e la SACERT presente dal 2004 nella regione Lombardia.
 Mentre la Regione Piemonte ha realizzato il SICEE (Sistema informativo per la Certificazione Energetica degli Edifici), uno strumento rivolto ai professionisti del settore, che permette di informali sulle procedure e strumenti previsti dalla recente normativa sulla certificazione energetica D.D. n. 446 del 1/10/2009. Inoltre raccoglie i dati trasmessi dagli ACE, gli attestati di certificazione energetica forniti dai soggetti abilitati e fornisce l’elenco regionale dei certificatori disponibili.

Categorie correlate