Energia fotovoltaica per la Cittadella universitaria di Catania

Permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 1.400 tonnellate di anidride carbonica

Energia fotovoltaica per la Cittadella universitaria di Catania I progetti e gli interventi per la realizzazione di impianti e strutture dedicate allo sfruttamento di energia rinnovabile sono sempre più numerosi e diffusi nel territorio italiano dove, ogni giorno, tecnici ed esperti operano per diminuire, in modo concreto ed efficiente, il nostro impatto sull’ambiente.
Una delle ultime news riguardanti tale settore proviene da Catania dove, negli ultimi tempi, si è lavorato per la progettazione di impianti fotovoltaici sulla Cittadella universitaria.
Il parco fotovoltaico, realizzato in partnership con Cofely Italia, ha una potenza di 2 MW e permetterà alla struttura di essere maggiormente efficiente dal punto di vista energetico, utilizzando energia pulita sempre disponibile e diminuendo il proprio impatto sull’ambiente in modo significativo.
Grazie al funzionamento degli impianti, infatti, si risparmieranno all’atmosfera ben 1.400 tonnellate di anidride carbonica ogni anno, un valore decisamente positivo pari al consumo di circa 800 famiglie.
Il parco fotovoltaico dell’Università di Catania è stato posizionato sui tetti delle diverse facoltà presenti ed ha ottenuto anche un importante riconoscimento ovvero il premio "Best Practice Patrimoni Pubblici 2011".

Fonte : qds.it

Categorie correlate