News sull'Ambiente ed Energia rinnovabile - Impianti dissalatori

La dissalazione è un processo di riduzione e controllo della quantità di sali di un’acqua, in genere da acque marine, destinata ad un uso alimentare, agricolo o industriale, a protezione di circuiti di raffreddamento o condizionamento. Il processo può basarsi su tre differenti principi, per evaporazione, per permeazione o per scambio ionico e la tipologia di impianto viene scelta in funzione dei volumi di acqua richiesti, dei costi di realizzazione e di esercizio. Dedichiamo questa sezione a curiosità ed informazioni utili sugli impianti dissalatori.

Emergenza acqua

Il guasto, verificatosi nei giorni scorsi, è stato dovuto alle continue interruzioni di energia elettrica che si sono avute tra giovedì e venerdì. Questo problema, ha così causato il guasto dell’impianto al quale i tecnici di Siciliacque hanno lavorato durante l’intero week end. Nonostante il successo dei tecnici,…

Impianti dissalatori
Desalinizzatore ad energia solare

L’energia sarà prodotta da un impianto solare a concentrazione, costituito da specchi e lenti che riflettono la luce del sole verso le celle fotovoltaiche, studiate per essere molto efficienti. Inoltre è previsto un metodo di raffreddamento innovativo, necessario a limitare la dispersione del calore in eccesso che deriva dalla produzione…

Impianti dissalatori, Energia idroelettrica, Fotovoltaico
Dissalazione e fonti rinnovabili

L’osmosi inversa è il processo che permette la separazione dei sali disciolti nell’acqua attraverso l’impiego delle membrane osmotiche ovvero speciali membrane semipermabili. L’acqua salata viene pompata ad alta pressione e fatta passare attraverso le membrane e mentre i sali e le sostanze indesiderate vengono separate automaticamente,…

Impianti dissalatori, Eolico