Prorogate le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni e per la riqualificazione energetica degli edifici

Approvata la manovra economica dal Consiglio dei Ministri

Prorogate le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni e per la riqualificazione energetica degli edifici Nella Manovra economica approvata dal Consiglio dei Ministri ieri pomeriggio è stato deciso che “Vengono resi duraturi nel tempo tutti gli incentivi per le ristrutturazioni e per il risparmio energetico estendendoli alle aree colpite da calamità naturali”.
In tal modo la detrazione del 36% diventa strutturale ed estesa a edifici non residenziali all’interno delle aree colpite da calamità naturali, quella del 55% dovrebbe, invece, essere prorogata al 2014.
A tal proposito negli scorsi giorni le associazioni del settore ( tra cui Assovetro, Centro di Informazione sul Pvc, FederlegnoArredo e Uncsaal) avevano chiesto esplicitamente al Governo la conferma della detrazione fiscale del 55%. In merito il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini già alcuni giorni fa aveva promesso massimo impegno per la stabilizzazione o almeno per una proroga di lunga durata delle detrazioni.

Categorie correlate