Fotovoltaico Calpestabile Per Panchine e Marciapiedi: Platio

Fotovoltaico Calpestabile Per Panchine e Marciapiedi: Platio La start-up ungherese Platio sta testando delle mattonelle solari, realizzate con vetro e plastica riciclata, che permettono ai pedoni di ricaricare lo smartphone.

In futuro saranno anche dotate di prese di corrente per ricaricare i nostri oggetti elettronici. Già oggi è possibile trovarle sui mezzi pubblici, nei treni e nei gate degli aeroporti. Ora la start-up con sede a Budapest, Platio, sta realizzando dei pannelli solari da inserire sui marciapiedi e sulle panchine.

Platio è da un paio d’anni che sta testando in Ungheria delle particolari mattonelle solari da usare sui marciapiedi, sulle panchine di parchi e piazze e sulle passerelle per pedoni. Lo scopo ovviamente è quello di raccogliere energia per ridistribuirla alle persone che usano quelle aeree pedonali. I panelli solari hanno già effettuato dei test in aree molto affollate come aeroporti, porti e centri commerciali. Ad essere sinceri Platio non è la prima azienda che cerca di investire sulle energie rinnovabili in spazi pubblici. Ci sono già stati i progetti di Solar Roadways, Wattway di Colas e Pavegen.

Il Fotovoltaico Calpestabile Platio

Il progetto Platio ha interagito con tutte queste realtà per realizzare i pannelli solari per gli spazi pubblici. I pannelli e le mattonelle Platio sono rivestite con vetro antiscivolo e ad alta resistenza. E sono anche ecologici in quanto realizzati con materiali di scarto come plastica riciclata. Ogni pannello contiene delle...

Continua a leggere


Categorie correlate

Per ricevere l'email degli aggiornamenti dei contenuti dell'autore.