Kit fotovoltaici

Kit fotovoltaici : produzione di energia elettrica dall’energia solare

Kit fotovoltaici Nell’ultimo periodo, con l’aumento delle applicazioni ed il considerevole successo dell’energia fotovoltaica, è sempre più diffuso l’utilizzo di kit fotovoltaici nella progettazione e nell'installazione degli impianti.
I kit sembrano infatti semplificare notevolmente la fase progettuale riducendone i costi e la possibilità di errori, garantendo una realizzazione corretta degli impianti ed offrendo maggiori garanzie all'utente finale. Quali sono le componenti di un Kit fotovoltaico?
Le componenti principali contenute in un kit fotovoltaico sono: Moduli fotovoltaici, Cavo elettrico, Scatola di giunzione, Inverter, Dispositivi di contabilizzazione, Cavo elettrico e Struttura di sostegno.
I moduli, il cavo e la scatola di giunzione vanno a costituire il cosiddetto Generatore Fotovoltaico : un generatore di corrente continua che in questo caso viene gestito come sistema IT (con nessun polo connesso a terra).
L'inverter con il dispositivo di interfaccia di rete e i dispositivi di contabilizzazione formano invece il Gruppo di Conversione il quale ha il compito di convertire la corrente continua prodotta dal Generatore Fotovoltaico in corrente alternata con frequenza e tensione pari a quelle della corrente di rete.
Il gruppo di Conversione deve essere connesso a valle del Quadro Generale o del Quadro di Settore contente il magne-termico differenziale per la protezione dell'utenza.
Tra il Gruppo di Conversione e il Quadro Generale o di Settore si consiglia di installare il Quadro di Campo contenente un magneto-termico bipolare (per la disconessione del generatore FV) ed eventualmente le protezioni da sovra-tenzione di rete (varistori e/o scaricatori).
In questa maniera è possibile isolare il generatore fotovoltaico senza interrompere il prelievo dalla rete (tramite l'interruttore magnetotermico nel quadro di campo) oppure isolare l'utenza senza interrompere la consegna dell'energia prodotta dal generatore fotovoltaico (tramite l'interruttore magnetotermico differenziale nel quadro generale o di settore). Quali sono i prezzi dei kit fotovoltaici?
Per quanto riguarda il discorso economico, i prezzi dei kit fotovoltaici acquistabili online variano  sulla base delle caratteristiche tecniche di questi e, soprattutto, dalla potenza massima prodotta in condizioni standard di funzionamento (Wp).
Orientativamente il costo di un kit può oscillare dai 9.000 € fino ai 200.000 €.  
Di seguito proponiamo alcuni esempi di kit disponibili nei negozi on line di www.ecorete.it : 1) kit fotovoltaico da 2.000 Wp, ingombro sul tetto di circa 15 metri quadrati = 9.512,80 € 2) kit fotovoltaico da 2.870 Wp, ingombro sul tetto di circa 21 metri quadri = 15.686,00 € 3) kit fotovoltaico da 4.000 Wp, ingombro sul tetto di circa 30 metri quadri, integrato architettonicamente = 21.252,00 € 4) kit fotovoltaico da 6.000 Wp, ingombro sul tetto di circa 45 metri quadri, integrato architettonicamente = 30.360,00 € 5) kit fotovoltaico da 12.000 Wp, ingombro sul tetto di circa 100 metri quadri, integrato architettonicamente = 73.673,60 € 6) kit fotovoltaico da 16.200 Wp, ingombro sul tetto di circa 125 metri quadri, integrato architettonicamente = 98.670,00 € 7) kit fotovoltaico da 28.000 Wp, ingombro sul tetto di circa 220 metri quadri, integrato architettonicamente = 175.076,00 € 8) kit fotovoltaico da 42.000 Wp, ingombro sul tetto di circa 320 metri quadri, integrato architettonicamente = 261.096,00 € Dove posizionare un kit fotovoltaico?
La produzione di energia solare di un dispositivo fotovoltaico non dipende solo dal suo corretto funzionamento, ma anche e soprattutto dalla sua posizione, dal suo orientamento e dalla sua inclinazione.
Per riuscire a raggiungere un’elevata produzione di energia elettrica da un sistema fotovoltaico, quindi, il suo posizionamento deve essere ben studiato.
Per quanto riguarda l’orientamento, quello sicuramente più idoneo è a Sud. Per l’inclinazione, invece, bisogna far riferimento alla latitudine del luogo nel quale si vuole installare l’impianto. Nel nostro paese, l’inclinazione indicata come ottimale è di 30° circa.
Ulteriore fattore da considerare, nello studio del posizionamento di un kit fotovoltaico, è l’ ombreggiamento. Questo aspetto non deve essere sottovalutato, anzi, nella fase di posizionamento bisogna analizzare bene questo fattore, in particolare nei mesi primaverili ed estivi nei quali la produzione è maggiore.
Tendenzialmente si ritiene opportuno evitare rischi di ombreggiamento (che potrebbero compromettere notevolmente la produzione) anche a discapito di orientamento o l'inclinazione.   Kit fotovoltaico per camper e per imbarcazioni
Alcune aziende italiane specializzate nel settore fotovoltaico, hanno promosso innovativi kit fotovoltaici per camper e per imbarcazioni. L’installazione delle componenti (1 modulo fotovoltaico, 1 centralina di regolazione, Fusibili, portafusibili, cavi di collegamento) è semplice e veloce e permetterà a chiunque la produzione di energia alternativa ovunque. La potenza dei kit può variare e, di conseguenza, anche il costo può oscillare dai 300,00 ai 500,00 euro.
  Alcune aziende italiane specializzate nella produzione e nella vendita di kit fotovoltaici: DECA S.r.l. di Torino
La Deca S.r.l. di Torino è un’azienda specializzata nel settore fotovoltaico e nella vendita di numerosi prodotti affini, tra cui i kit fotovoltaici.
Solarcruise è il kit fotovoltaico che montato sul camper, il caravan o la barca, garantisce la ricarica sia della batteria ausiliaria sia della batteria del motore. Solarcruise è composto da un modulo in silicio policristallino da 55 Wp garantito 20 anni, un regolatore di carica con parallelatore per ricaricare contemporaneamente le due batterie e i cavi di collegamento. Il vantaggio di avere Solarcruise è quello di avere energia elettrica gratuita che tiene sempre cariche le vostre batterie. Enerpoint S.p.A. di Milano
Piena libertà di movimento e massima autonomia per il tuo camper, nel totale rispetto dell’ambiente, questi sono i tre kit promossi da Enerpoint: kit camper da 50 Wp, kit camper da 80 Wp, kit camper da 115 Wp.
Essi si presentano in una comoda scatola completa di: modulo fotovoltaico, centralina di regolazione, set di fusibili e set di cavi di collegamento. Il tutto è corredato da chiare istruzioni per l’installazione. IBC SOLAR S.r.l. di Ancona
Per i piccoli impianti, i kit fotovoltaici IBC SOLAR ti permettono di offrire agevolmente ai tuoi clienti la soluzione più adatta.
I kit fotovoltaici hanno una gamma di potenze da 2 a 6 kWp, adatti per impianti domestici monofase.
Una volta stabilita la potenza necessaria sulla base dei consumi annuali e dello spazio disponibile, puoi scegliere il kit che più si avvicina alle prestazioni richieste. I kit fotovoltaici sono stati già dimensionati correttamente con l’esperienza di IBC SOLAR.
Nei kit fotovoltaici trovi tutto ciò che ti occorre: moduli fotovoltaici, inverter, strutture di montaggio e connettori.
Come accessori puoi avere: quadro di campo, cablaggi e staffe. FONTE : ROMAENERGIA.COM    

Categorie correlate